Zafferano puro in pistilli

home > prodotti > Lo zafferano > Zafferano puro in pistilli

 

I bulbi del nostro zafferano sono stati acquistati dall'altopiano di Navelli in Abruzzo, zona conosciuta per la sua produzione di eccellente qualità. Lo zafferano è una spezia nota e ricercata ed è considerato un ingrediente squisito per molti piatti: insaporisce, dona colore, stimola l'appetito e favorisce la digestione.

Lo sbocciare dei fiori color lilla avviene nel tardo autunno quando la terra si riappropria di tutto ciò che ha irradiato verso l'esterno in estate. I suoi fiori sono creazioni della luce e del calore. Fiorendo fuori stagione, il ritmo vitale di questa pianta si ribella contro i ritmi normali dell'annata. Vi si producono quindi zuccheri, carotene, olii eterici ed una forza riscaldante e stimolante che si riflette sull'apparato digerente umano.

Anche in questa coltivazione molto particolare, che la nostra azienda sta cercando di introdurre anche nella nostra provincia, applica il rigoroso metodo di coltivazione omeodinamico affinchè nei pistilli rimangano conservate tutte le forze che hanno creato il fiore e quindi anche i relativi gusto, aroma, colore e principi nutritivi.

Il nostro zafferano in pistilli è disponibile in vasetto di vetro, in bustina ed in una simpatica confezione regalo in legno dipinto a mano.

Suggerimento d'uso: mettere a bagno i pistilli in acqua calda per 15 min. prima di usarli in modo tale da ammorbidirli aumentando così il potere colorante ed il gusto; aggiungerli insieme all'acqua nella pentola e cuocere per gli ultimi 10 min. di cottura della ricetta.

  • RICETTE ALLO ZAFFERANO


PAPPARDELLE ZAFFERANO E NOCI
Ingredienti:
400 gr. pasta all’uovo
zafferano
250 gr. ricotta
100 gr. noci sgusciate e tritate
70 gr. parmigiano grattugiato
olio e.v. oliva
scaglie di parmigiano  - sale

Insaporite in olio le noci, aggiungere la ricotta sbattuta a parte e lo zafferano (in pistilli sciolto in poca acqua calda); mescolare e salare. Lessare a parte la pasta, scolarla al dente e condirr con la salsa aggiungendo le scaglie di parmigiano .

TORTA ALLO ZAFFERANO
Ingredienti;
zafferano
250 gr. farina senza glutine
200 gr. zucchero
2 uova
75 gr. mandorle pelate
50 gr. burro
2 cucchiai latte
1 pizzico sale
zucchero a velo - scorza grattugiata di limone

Battere lo zucchero con il burro ammorbidito e le uova intere. Mescolare ed aggiungere la farina ed il sale. Scaldare il latte e sciogliervi lo zafferano; aggiungere tutto al composto con il limone ed il lievito. Mixare bene gli ingredienti. Per ultimo amalgamate le mandorle sbriciolate. Versare il composto in uno stampo imburrato ed infarinato di circa 20 cm. Cuocere in forno già caldo a 220°°° gradi per 20 min. o fino a quando la superficie è dorata. Raffreddare in forno con lo sportello aperto.

FRITTATINE ALLO ZAFFERANO
ingredienti: 6 uova
1 cipolla - 50 gr. burro
1 bicchiere di latte
1 cucciaino di concentrato di pomodoro
zafferano
sale   pepe   olio e.v. oliva
3 cucchiai di farina

Affettate la cipolla, doratela in olio unendo il concentrato di pomodoro e lo zafferano sciolti in poca acqua calda. Cuocere per circa 10 min., salate e pepate. Stemperare in una ciotola tre cucchiai di farina con un bicchiere di latte, unire le uova sbattute, salate e pepate. In un padellino scioliere un pò di burro, mettere il composto e fare tante frittatine; al centro di ognuna disponete un pò di soffritto, ripiegatele e sistematele sul piatto di portata. Servire calde.

RISOTTO FUNGHI E ZAFFERANO
Ingredienti:
8 pugni di riso (superfino, carnaroli, arborio)
30 gr. funghi porcini secchi
1  scalogno
1 bicchiere vino bianco secco
30 gr. burro
2 cucchiai olio e.v. oliva

Mettere a bagno i funghi nel latte tiepido per un’ora. Scolare i funghi dal latte (che conserverete), strizzarli e tagliarli a pezzettini. Tritare lo scalogno. Sciogliere il burro un un tegame con l’olio, soffriggere lo scalogno ed aggiungere i funghi. Appena i funghi saranno asciutti aggiungere il riso e farlo tostare. Bagnanre con il vino e fare evaporare. Cuocere il riso, a fiamma bassa, bagnandolo con il brodo man mano che si asciuga. A cottura quasi ultimata sciogliere lo zafferano in un mestolo di brodo ed unirlo al riso. Filtrare il latte ed unirlo al risotto a fuoco spento, a cottura ultimata. Riposare qualche minuto e servire.

PANINI ALLO ZAFFERANO
Ingredienti:
300 gr. farina (metà farina 00 e metà farina 0)
120 ml acqua
80 ml latte
1,5 cucchiaini di lievito secco in polvere
1 cucchiaio olio e.v. oliva
1/2 cucchiaino di zucchero
sale - 1 bustina di zafferano

Sciogliere lo zafferano nell’acqua, aggiungere il latte, l’olio, il sale e lo zucchero; versare nel mixer con la farina ed il lievito. Impastare, formare delle palline grandi come un mandarino e sistemarle sulla teglia rivestita di carta forno. Lasciare lievitare a forno spento fino al raddoppiamento del volume. Spennellare i panini con un pò di latte ed infornarli per 15 min. a 200 °gradi (gli ultimi 3 minuti accendere il grill per dorarli)

 

 

 



Scarica l'allegato | Scarica il PDF | Versione stampabile

Valid CSS level 2Valid XHTML 1.1Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0